La Talpa Democratica

by Danilo Margaritella, 1 commento

di Danilo Margaritella
L’ intesa unitaria raggiunta da CGIL-CISL-UIL e Confindustria avvicina la possibilità con questo esecutivo di puntare su riforme non più differibili. L’intesa unitaria sottoscritta venerdi scorso sui Criteri di Rappresentanza é un risultato storico che fa seguito alla prima riunione dei direttivi unitari congiunti dopo cinque anni: é un risultato che deve dar vita ad un cammino riformista pienamente partecipato. Nel documento comune si definiscono regole condivise sulla rappresentanza e si indicano i temi di una comune piattaforma per il rilancio del Paese. (continua…)


by Danilo Margaritella, Nessun commento

di Danilo Margaritella
Mentre il Paese si interroga se “Crescere o Chiudere” dobbiamo interrogarci anche sui problemi che la Regione Lombardia attraversa confrontandoci con l’Europa perché questa é la dimensione a cui la Lombardia deve necessariamente guardare nel prossimo futuro. (continua…)


by Danilo Margaritella, 3 commenti

di Danilo Margaritella

I soci di Banca popolare di Milano hanno bocciato a stragrande maggioranza l’introduzione del voto elettronico in assemblea.Al momento del voto,espresso in maniera palese, erano presenti oltre 4200 soci della Banca: La proposta di modifica dello statuto Bpm era considerata una sorta di “prova generale” per valutare la tenuta degli schieramenti in vista dell’assemblea straordinaria che si terrà il prossimo 22 giugno e che metterà ai voti l’eventuale trasformazione della cooperativa in spa. Chi oggi ha votato “no”al progetto di modifica dello statuto che proponeva di introdurre il voto a distanza con strumenti telematici aveva trovato sostegno anche di pareri legali sollecitati dallo stesso Consiglio di sorveglianza: …”la proposta modifica al regolamento assembleare potrebbe legittimare l’espressione del diritto di voto da remoto ove si predispongano mezzi tecnici idonei a consentire a tutti i soci che lo desiderino di collegardi in tempo reale e nel continuo dell’assemblea…..” (continua…)


by Danilo Margaritella, 2 commenti

di Danilo Margaritella
Quando il PD ha cominciato a “non vincere” le elezioni?

quando non ha svolto un vero rinnovamento. Il patrimonio messo insieme con le primarie per la premiership dello scorso autunno, é stato sperperato: le primarie di Capodanno sono state riservate ai parlamentari uscenti e ai funzionari di partito, la cosidetta “società civile” non  é passata di li: chi non era del partito é stato inevitabilmente accantonato, il listino del Segretario ha fatto il resto: una marea di derogati, amici e parenti, risultato: le stesse facce di sempre (continua…)


by Redazione, Nessun commento

Riceviamo da Danilo Margaritella e Paolo Zinna e volentieri pubblichiamo questo Appello al voto.
La “Rete 23 giugno”, che raggruppa donne e uomini con esperienze politiche nell’ambito del PD nonché nell’ambito del movimento sindacale, ritiene importante  esprimere per le Elezioni Regionali la preferenza per ONORIO ROSATI.  Alcuni temi centrali su cui si basa il suo programma politico sono: (continua…)


by Danilo Margaritella, Nessun commento

di Danilo Margaritella
Il programma elettorale di Umberto Ambrosoli punta soprattutto al mondo del lavoro, obbiettivo é aumentare di cinque punti il mercato dell’occupazione,ovvero almeno 300mila nuovi posti di lavoro. (continua…)


by Danilo Margaritella, 1 commento

di Danilo Margaritella

Il tema del lavoro e’ un punto centrale del programma di Umberto Ambrosoli, “vogliamo portare l’occupazione in Lombardia al 70 per cento”ha affermato nella recente intervista al Corsera di Venerdi 18 Gennaio. Dare lavoro anche attraverso la creazione di una Banca regionale di sviluppo, in grado di sostenere le aziende in un momento in cui le banche hanno enorme difficolta’ a  concedere il credito. (continua…)


by Danilo Margaritella, Nessun commento

di Danilo Margaritella
Il Ministro dell’Istruzione francese ha strigliato le scuole private cattoliche convenzionate con lo Stato che intendono organizzare i dibattiti sul tema del matriminio omosessuale “c’è il rischio di cadere nell’omofobia” ha detto Vincent Peillon firmando una circolare con cui ha allertato i Provveditori scolastici a vigilare sugli oltre 8000 istituti cattolici del paese, (continua…)


by Danilo Margaritella, 2 commenti

di Danilo Margaritella
L’assemblea Generale dell’Onu ha approvato giovedi 29 Novembre con 138 si 9 no e 41 astenuti il riconoscimento della Palestina come “Stato osservatore”: tra i si europei quelli dell’Italia e della Francia, tra gli astenuti Gran Bretagna e Germania, contrari gli Stati Uniti. Le posizioni di quest’ultimi paesi sono intollerabili e sono un’offesa all’intelligenza di milioni di persone e dei loro Governi, quel 90% della popolazione mondiale che ha votato si. (continua…)


by Danilo Margaritella, 1 commento

di Danilo Margaritella
Quando un Venerdi di Gennaio dell’anno passato l’Italia nonostante la “cura” Monti era stata declassata da Standard and Poor’s nel club della tripla B,in buona compagnia con la Bulgaria,il Perù,il Bahrein,la Colombia, la Tunisia e il Kazakistan fu un vero choc per tutti gli italiani. (continua…)


by Danilo Margaritella, Nessun commento

di Danilo Margaritella

Patrimoniale:forma di tassazione che incide sulla ricchezza patrimoniale,cioé sul patrimonio posseduto da un contribuente,distinta da quella sul flusso del reddito che viene percepito in un periodo determinato di tempo:puo’ avere diverse versioni: (continua…)


by Danilo Margaritella, 2 commenti

di Danilo Margaritella

L’associazione Prima Persona,  che tra gli scopi associativi intende promuovere nuovi spazi di democrazia, per ridare credibilita’ alla politica e per dare voce alle tante realta’ organizzate che operano sui territori sta promuovendo una raccolta di firme per introdurre nelle scuole un’educazione civica che sia vero strumento di un nuovo civismo diffuso, (continua…)


by Danilo Margaritella, 1 commento

di Danilo Margaritella

Il dibattito in Europa sulle possibili riforme economiche e fiscali che consentano di farci uscire dal tunnel della crisi e’ aperto da tempo e trova una sua centralita’ nel tema della “tassazione sulle transazioni finanziarie” che continua a dividere i Paesi europei. (continua…)